Tuesday, March 8, 2011

Cupcakes for a fundraiser








Tomorrow my daughter and her classmates are selling cupcakes and baked goods at school, to raise money for a classroom garden. So today we spent the afternoon baking and decorating our 'contribution'.






We made vanilla cupcakes with royal icing, and some pretty little flags with stickers and ribbons for decorations. Also some fondant daisies, cut with a icing cutter, and we used hundred and thousands (but only the yellow ones) for the stigmas (centre).





Got to run now. Tomorrow I am going back to University, Te Reo Maori level 3 and 4. I missed one year in 2010 because we were traveling, and I am actually I little nervous because I forgot a lot. I will need to study in the coming months, as well as work and all the rest, so I hope to still have plenty of time for blogging. After all I really enjoy it!




Photos and Recipes by Alessandra Zecchini and Arantxa Zecchini Dowling ©



34 comments:

  1. How lovely, pretty flower cakes for a garden fundraiser:) Enjoy your studies, I know what it is like to be an "adult" student, tough but worth it!

    ReplyDelete
  2. deliziosi!!! questi ti serviranno anche per tornare a studiare con più energia ^____^ ciauzzzzz

    ReplyDelete
  3. Sono meravigliosi, Ale, siete state bravissime. Sono sicura che andranno a ruba.
    Bacioni!

    ReplyDelete
  4. La decorazione delicata di fiori e ciuffetti bianchi è incantevole. Uno a meeee!? :)
    buon 8 marzo!

    ReplyDelete
  5. Lovely cupcakes..Gorgeous clicks!

    ReplyDelete
  6. Cupcakes and decoration looks gorgeous, hope your fundraising goes well :)

    ReplyDelete
  7. Ma sono deliziosissimi :-)
    Saranno un bestseller ;-)

    ReplyDelete
  8. I wonder, I thought to sell them at $1 each, her dad says that they are worth at least $3.50, but the buyers are school kids, maybe she can ask more money from teachers :-)

    ReplyDelete
  9. MA che meraviglia!Sono bellissimi e la decorazione è stupenda! Un abbraccio e buon 8 marzo

    ReplyDelete
  10. Da te si respira sempre aria fresca, di novità!Bellissimi i cupcake(ed anche la causa), ma anche la tua avventura univrsitaria!All the best darling!bacioni

    ReplyDelete
  11. splendidi, bravissima...un abbraccio

    ReplyDelete
  12. ma sono davvero deliziosi...fanno un figurone!
    Buon 8 marzo
    mari

    ReplyDelete
  13. Bellissimi.
    Una decorazione deliziosa.
    Buon 8 Marzo.
    Ciao,Fausta

    ReplyDelete
  14. Lovely cupcakes!!
    Mi auguro che le cose vadano un pò meglio dopo il terremoto...

    ReplyDelete
  15. ma sono carinissime queste cupcakes...i fiorellini così deliziosi e mi ricordano le prime margheritine che vedo sbocciare in questi giorni! un bacione

    ReplyDelete
  16. Good luck with your classes this semester. Your cupcakes are lovely and will fetch a pretty penny at the bake sale. Have a wonderful day. Blessings...Mary

    ReplyDelete
  17. The cakes are so beautifully presented, love the little flowers.... and Good luck with the return to studying!

    ReplyDelete
  18. cute pretty cupcakes for the fundraiser.

    ReplyDelete
  19. Ale, sono perfetti, dolcetti e fiori meravigliosi. Chissà come era contenta tua figlia, che bello. Un abbraccio.

    ReplyDelete
  20. I like to give credit to Arantxa too! She took one of the photos (I mean, she took a lot but I published one) and you really need a 11 years old to have the patience to open a hundred and thousand jar and pick out only the yellow ones for the flowers :-).

    ReplyDelete
  21. Arantxa is a lucky girl, and it sounds like you are a lucky Mum too!

    ReplyDelete
  22. Ma sono meravigliosi!!!!molto molto carini!!!Un baciotto tesoro!

    ReplyDelete
  23. Greetings from Southern California

    I am your newest follower. I invite you to visit my blog and follow me if you want too.

    God bless you :-)

    ~Ron

    ReplyDelete
  24. CIao Old Geezer, and welcome. I must say, you look vary 'Californian' :-).

    I'll come and visit you soon.

    ReplyDelete
  25. The photos make me hungry and urge me to run to a bakery!

    ReplyDelete
  26. ma che bellezza!!!!
    veramente belli!
    tesoro la torta la puoi fare senza gelatina, magari sostituendola con l'agar agar??
    se no, non credo si rapprenda...poi ti crolla!

    ReplyDelete
  27. Ecco, vedi? Qui da noi non sarebbe possibile portare dolcetti in classe: ne farebbero una questione di responsabilità sanitaria, ed altre burocrazie simili. Per cui andrebbero bene le "cose" industriali ricche di prodotti chimici imprecisati, mentre vengono vietate le sane realizzazioni casalinghe. Uno dei momenti di festa, nell'asilo dove insegnava mia sorella, era la gara delle torte (la cui vendita finanziava l'acquisto di materiali da manipolazione per i bambini): poi, qualcuno ha pensato bene di ergersi a paladino della legalità ed ha chiamato i vigili.......Comunque, mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!

    [sono sempre il masso di blueriver, qui in veste appena appena meno inelegante..]

    ReplyDelete
  28. Massenzio, quello che mi dici e' triste! Pero' l'anno scorso i miei bimbi hanno fatto 3 mesi di scuola in Italia, e l'ultimo giorno c'e' stata la festa con i genitori e tutti abbiamo portato qualcosa fatto in casa, che era anche carino visto che la scuola era piccola (54 bambini in tutto) e l'80% erano stranieri (in particolare dai Balcani) quindi c'era di tutto!! Ma forse le scuolette dei figli degli immigranti non le visitano i vigili...

    ReplyDelete
  29. so good!!!
    decorations are very nice, thank's for your recipes :))
    B.

    ReplyDelete
  30. molto belli questi cupcakes, non eccessivi come a volte se ne vedono in giro. hanno stile!

    per il ritorno all'università, super in bocca al lupo!

    ReplyDelete
  31. Are you going to learn Maori? Wow!

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails