Thursday, January 19, 2017

Vivere in Nuova Zelanda: la Costa di Tutukaka in Northland

Verso la Costa di Tutukaka, paesaggio visto dalla strada

Quando arriva l'estate molti Aucklanders (gli abitanti di Auckland), partono per le vacanze, in particolare a nord della città, a Waiheke e nel Coramandel (dove ci sono spiagge e montagne). Molti hanno il batch, ovvero la casa delle vacanze, che può essere tanto una catapecchia come una modernissima e lussuosissima casa in riva al mare. Altri vanno in campeggio, spesso nello stesso posto, e ci riuniscono tutta la famiglia per un Natale mooolto rilassato! Sicuramente manca la situazione 'balneare' stile europeo con alberghi ed ombrelloni... Meno male! Non si addice proprio al paese, che poi non è neppure attrezzato per questo tipo di turismo.


La marina di Tutukaka

Fra i miei posti preferiti ci sono le spiaggie del nord, nella Costa di Tutukaka,  che includono la mia spiaggietta preferita di tutta la zona: Whale Bay (baia delle balene), una piccola baia con spiaggia semicircolare che si raggiunge solo in barca o attraverso una breve camminata (circa 10 minuti) nel bosco. Per questo motivo è più tranquilla di tutte le altre spiagge.

Scendendo verso la spiaggia di Whale Bay

Molto bella è anche la spiaggia di Matapouri, ma essendo vicino a tante case e campeggio è molto più trafficata di Whale Bay. 

La spiaggia di Matapouri

Per gli amanti del surf c'è Sandy Bay, che è molto grande e popolare con i giovani e i campeggiatori.

Sandy Bay, il mare era un po' piatto questo giorno ma solitamente ha le onde perfette per fare il surf 

Fra Matapouri e Sandy Beach, e proprio davanti a Whale Bay, c'è Woolleys Bay, dove vado di solito quando vengo da queste parti. Mi piace perché ha molte meno case di Matapouri e Tutukaka, è anche più tranquilla di Sandy Bay, e da qui si arriva a Whale Bay facilmente, anche con la canoa volendo (ma io preferisco andare a piedi, non ho abbastanza stamina per remare!).


Woolleys Bay

Ho amici che hanno la casa di vacanza proprio davanti a Woolleys Bay, e quindi ci sono andata diverse volte in estate ma anche in altre stagioni, quando si possono fare lunghe passeggiate, andare a cavallo, o cercare conchiglie (se ne trovano di bellissime). Potete trovare qui alcune foto fatte in primavera (freddino ma bello). Per chi invece volesse venire a lavorare qui, ci sono diverse fattorie che prendono wwoofers, oppure bisogna cercare un lavoro stagionale, ma sicuramente ci sono più opportunità andando più a nord, nel Bay of Islands, dove il turismo è più sviluppato.

E per chi vive ad Auckland, consiglio di passarci, anche solo per un fine settimana, non è un viaggio lungo (considerando le distanze neozelandesi). Confronto a Bay of Islands ci sono pochi turisti, e quasi nessuno straniero, poche barche nelle baie, e poca gente in generale.

La spiaggia di Woolleys Bay


La spiaggia di Woolleys Bay

Prendere il sole - La spiaggia di Woolleys Bay


Decoro style 'marino'
Conchiglie, incluse le paua con la madreperla blu
Ancora conchiglie trovate sulla spiaggia


Photos by Alessandra Zecchini©

4 comments:

  1. Ale, grazie per queste meravigliose foto e per questo interessante post!!
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  2. CON LAS NEVADAS QUE TENEOS POR ACA!!!
    VER ESTE LUGAR TAN HERMOSO Y EL MAR...CON TODOS ESOS TESOROS ENCONTRADOS.
    QUE PRECIOSO TODO.
    SALUDITOS

    ReplyDelete
  3. che belle foto, descrivono luoghi che vorrei visitare un giorno !

    ReplyDelete
  4. Ciao Alessandra....dopo tanto tempo mi rifaccio viva!! Ti auguro buon anno e ti ringrazio, posti bellissimi che un giorno spero di visitare!
    Un abbraccio, Francesca

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails