Sunday, April 10, 2011

Kids and Pumpkins



Come si chiama questa zucca?





John showed me his Italian pumpkin from his veggie plot. As soon as I saw it I though of zucca barucca, but I am not so sure now, so many years have passed since I had one... maybe the name is not correct. Italian bloggers please: if you know this type of pumpkin tell me if it really is a zucca barucca :-)




John says that this pumpkin was collected before the plant died, so it may not be fully mature (I think that the zucca barucca is green first, and then turns yellow...) but as the garden plot is next to the road it was better to harvest it early, or passers-by may have been tempted to steal it. He gave me half.




Half is a lot, we made a soup, a sweet pie, some ravioli... and I still have some left!
The kids made the ravioli. I prepared some pasta dough for them (recipe here), then I took out the pasta machine and handed it over to two very excited kids. They took turns rolling the pasta out, from the larger to the thinner setting, and when I say 'took turns', I mean literally: one roll each, and then start again, boy, girl, boy, girl, boy, girl...




In the meantime I made a quick filling for the ravioli: I used some steamed pumpkin (steaming is better than boiling, which would make the pumpkin too soft, but baking also works well), added some feta cheese, breadcrumbs, and salt and pepper to taste. The children placed a sheet of pasta on the ravioli tray and added the filling.




Then they placed a second layer of pasta on top and rolled it well to seal the filling in place and shape the ravioli. Traditionally in Italy we make tortelloni with pumpkin, but this is quicker, and the kids really enjoyed using the ravioli tray.




Ecco fatto!




They used up all the pasta, and ate the rest of the filling with their fingers! A few cuts of pasta from the sides of the ravioli tray were stored aside and made into maltagliati, a sort of fat irregular tagliatelle which we later used to put into a pumpkin and bean soup.




We cooked the ravioli by dropping them in salted boiling water, and collected them with a slotted spoon as soon as they were ready (they only take a few minutes) to then toss them in a pan with melted butter and sage. A perfect dinner!




Photos and Recipes by Alessandra Zecchini ©


35 comments:

  1. I have never seen this pumpkin before! Looks really interesting with the bumps on the skin. Your ravioli looks fabulous, and you have two very good helpers too!

    ReplyDelete
  2. You have very able help in the kitchen :-). I love to see children cooking. It bodes well for the future. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    ReplyDelete
  3. There are cute helpers in your kitchen. Pumpkin ravioli looks delicious.

    ReplyDelete
  4. Non sono tanto esperta di avrietà di zucca ma da una piccola ricerchina sembrerebbe proprio lei, la barucca! Che bravi i tuoi piccoli aiutanti. I ravioli sono perfetti e stra buoni, li adoro col ripieno di zucca.
    Un bacio, buona settimana

    ReplyDelete
  5. Grazie Federica, anch'io ho pensato subito alla zucca barucca quando ho visto la buccia tutta grumosa! Se gli altri blogger italiani lo sanno, per favore fatemi un fischio!

    grazie e ciao

    Alessandra

    ReplyDelete
  6. Io l'ho sempre chiamata "mantovana", forse impropriamente...e comunque è quella che preferisco, insieme allo potimarron.Ed è l'ideale per zuppe e risotti.
    Li stai educando proprio bene i tuoi ragazzi, che raviolini belli!
    Bacione

    ReplyDelete
  7. Ah, mantovana, ma anche la mantovana ha la buccia grumosa?

    ReplyDelete
  8. la zucca in questione è la Marina di Chioggia, (viene chiamata in vari modi, ma il suo è Marina di Chioggia) quella con cui andrebbero fatti i famosi tortelli mantovani, perché più asciutta, le altre sono tutte troppo umide e troppo dolci, Alessandra sono un'appassionata di tortelli di zucca li ho fatti anche ieri, ovviamente quelli con la mostrada e gli amaretti, io li faccio con tutte le zucche che trovo, anche perché trovare la Marina di Chioggia a Roma è difficilissimio..bacioni

    ReplyDelete
  9. ohoho... adesso ho tre nomi, e mi sento proprio ignorante... ma la marina di chioggia non ha la buccia liscia?? Non ne so molto, ho solo guardato foto su internet, ma piu' ne trovo e piu' mi confondo! Vorrei tenere i semi, e' una zucca molto buona, e bella!

    ReplyDelete
  10. Alessandra dai retta a me tieni i semi perché è una Marina di Chioggia, è buonissima e non si trovano facilmente, poi la vedo dal colore....baci

    ReplyDelete
  11. ti lascio un link

    http://www.ingegnoli.it/negozio/index.php/sementi-da-orto/zucche/zucca-marina-di-chioggia.html

    ReplyDelete
  12. Zucca gialla mantovana!
    http://www.aislombardia.it/non-solo-vino/1026-di-zucca-in-zucca.php
    Si usa proprio per fare i tortelli.
    Baci, cara!

    ReplyDelete
  13. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  14. Ecco fatto proprio, sono venuti benissimo 'sti raviolini...ovviamente merito dei tuoi assistenti, vero? Un abbraccio.

    ReplyDelete
  15. Vedo che c'è chi ha già risolto il problema del nome... Approfitto per complimentarmi con i ragazzi tanto bravi!!

    ReplyDelete
  16. sounds like fun to make, and they look so pretty :)

    ReplyDelete
  17. Allora, per me ha ragione Tamtam inequivolcabilmente, è la mia zucca preferita in assoluto da mangiare e la peggiore da pulire perla sua pellaccia.......ti lascio anche un link che ti illustra meglio:

    http://www.gorraonline.it/gorra_prodotti.asp?cat=11&ID=860&letter=undefined#prodlink860

    PS: i tuoi tortelli sono bellissimi ^^
    Bibi

    ReplyDelete
  18. ok my friend...this does it...I am so coming over to your home for dinner...this really does look amazing!!! If only I could visit you.

    Hugs for Monday...I think it may be your Tuesday...xoxoxoxo

    ReplyDelete
  19. mmmm in un primo momento pensavo fosse una zucca butter cup....ma poi è troppo grinzosa....secondo me è davvero una zucca marina di chioggia!!! In ogni caso tieni i semi così l'anno prossimo potrai rimangiartela!!! fantastici i tortellini!!! un bacione

    ReplyDelete
  20. Per me è una zucca mantovana, la migliore, con la polpa gialla e compatta...perfetta come questi ravioli!!!Un bacione tesoro!Smack!

    ReplyDelete
  21. Making pasta is a fun home project ! I really love how you have presented it through your great pictorials. They come out perfect- which is not the easiest thing to do! Thanks for sharing :)

    US Masala

    ReplyDelete
  22. Ho guardato alcuni siti, non riesco ad aprire il tuo B.

    Certo che dalla foto sembra proprio uguale a quella del sito di Rita (che dice mantovana). In tal caso i semi dono da tenere anche perche', riporto dal sito:

    "Una curiosità sulla zucca: la tradizione popolare attribuisce ai semi di questo vegetale molte virtù tra cui una molto particolare, ovvero di essere un potente afrodisiaco."

    La foto della Marina di Chiggia che mi ha mandato Tamatam... ma sembrano uguali! Solo che la Marina di quella foto specifica sembra ancor piu' grumosa della Mantovana.

    Siamo sicuri che non siano la stessa zucca? E' possibile che la Marina sia piu' grumosa ancora?
    Ho visto che anche sul sito di un forum erano indecisi, e ho chiesto ad una conoscente agronoma di darmi un parere.

    I semi, comunque vada, li sto asciugando :-).

    ReplyDelete
  23. This looks delicious, I love pumpkin ravioli!I've never seen a mould before, looks so professional :)

    ReplyDelete
  24. Favolosi questi tortelli. Quando ho visto la foto, io che sono veneta, ho subito pensato: questa è la zucca marina di Chioggia comunemente detta zucca barucca, poi ho visto questo link: http://www.itazanelli.it/zucche/marina_chioggia.htm ed ho pensato questa è una zucca barucca solo per la parte superiore. Comunque non è neanche una zucca mantovana vedi questo link con i vari tipi di zucca : http://aaaaccademiaaffamatiaffannati.blogspot.com/2008/01/zucche-mantovana-violina-barucca.html
    infatti la zucca mantovana ha la buccia meno porosa di quella nella tua foto. Conclusione: puo' darsi che quella zucca sia incrocio, questi avvengono naturalmente basta che vicino alla sua coltivazione vengano coltivati delle zucche di un'altra qualità.
    Il classico esempio che mi è stato insegnato quando ero bambina, mai piantare zucche e zucchini vicini perchè ne esce un incrocio.
    Ciao Daniela.

    ReplyDelete
  25. Bhe, questa e' arrivata fino in Nuova Zelanda, quindi figuriamoci!

    Comunque anch'io, essendo mezza veneta, appena l'ho vista ho gridato La zucca Barucca!!!!

    Il fatto e' che e' cosi' diversa dalle zucche si trovano qui.
    Non so perche' ho detto barucca, mi e' uscito dalla bocca istintivamente, mi sa che tutte le zucche di quel tipo noi le chiamavamo barucche :-)

    Comunque John era interessato al nome perche' anche lui tiene i semi, e sua moglie, romana , ha detto che le zucche non le conosce perche' a Roma non si mangiavano (adesso sono sicura che se ne trovino di piu').

    ReplyDelete
  26. Ultime sulla zucca!

    Riporto qui la risposta via email che mi ha dato Simona, agronoma italiana che lavora in Nuova Zelanda.



    "ciao Alessandra,

    credo che barucca sia un nome 'popolare', ho dato un occhio su internet e sull'origine ci sono opinioni contrastanti.
    comunque...
    botanicamente la barucca e' una zucca specie Cucurbita maxima var. Marina di Chioggia. la mantovana e' Cucurbita maxima var. Mantovana (credo).
    la differenza fra quella e la mantovana sta nella dolcezza. quanto era dolce? se era molto dolce allora era probabilmente mantovana, altrimenti potrebbe essere la Marina di Chioggia... o anche un'altra varieta' vicina a quella... ma diciamo tipo la marina di chioggia.
    e' un po' come quando si parla di meloni... quello a buccia retata e quello a buccia liscia. all'interno di ogni categoria ci sono tantissime varieta' commerciali. potrebbe essere lo stesso per la zucca.
    Come ha avuto i semi John? se vengono da una bustina commerciale, allora la varieta' potrebbe essere pura. se vengono dalla zucca di qualcuno... beh, non ne sarei cosi' sicura. la zucca ha fiori femminili e maschili, quindi l'impollinazione non avviene come per il pomodoro o il pisello prima che il fiore si apra. questo significa che se quei semi vengono da un orto con diverse varieta', allora nn e' una varieta' pura.
    lo stesso vale per i semi della zucca di John. se nell'orto John aveva altre zucche/zucchini non e' detto che da quei semi che conservate si possa ottenere la stessa zucca, anche se tentar non nuoce :-)
    in bocca al lupo
    Ciao
    Simona"

    Adesso devo andare da John a chiedergli quanto distanti erano le zucchine!!!!

    ReplyDelete
  27. What a beautiful Italian pumpkin, Alessandra, and glorious ravioli! I thought your pumpkin looked like the Zucca Tonda Padana I grew one year
    http://blogs.poughkeepsiejournal.com/dishnthat/2008/09/19/tonda-padana-squash-wears-pantyhose/
    but it had stripes instead of that gnarly skin. Either way, it looks marvelous! You're lucky to have such sweet ravioli helpers. :)

    ReplyDelete
  28. Wow, that is a lot of feasts you got from half a pumpkin. Love the look of your ravioli, I really should get one of those ravioli presses as we tend to do it by hand and get lots of different sizes :o)

    ReplyDelete
  29. Do you have space in your garden Alli? I can brig you some seeds :-)

    ciao
    A.

    ReplyDelete
  30. Alessandra,
    I hope your well, its been a while since I visited your blog.

    I saw one of those ravioli gadgets at a kitchen shop in CArdiff when I ws in Wales a little while ago, I wasn't too sure whether to treat myself to one or not. Now having seen this post, I know I'll be getting one the next time I visit.And pumpkin ravioli will be on the list to make.

    ReplyDelete
  31. Hello! I understand this is kind of off-topic but I had to ask.
    Does building a well-established website such as yours take a lot of
    work? I'm completely new to blogging but I do write in my diary everyday.
    I'd like to start a blog so I will be able to share my own experience and views online.
    Please let me know if you have any kind of suggestions or tips for brand new
    aspiring blog owners. Thankyou!

    my site :: Las Vegas Whirlpool Service

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails